Per Terre Remote ha deciso di collaborare con ASIA per gli interventi di aiuto in Nepal in seguito al terremoto di aprile sostenendo un progetto nel distretto di Rasuwa.              
Nella zona dei Villaggi di Syathru (municipalità Syaberu Bhensi) vivono 32 famiglie tibetane rifugiate in Nepal. Hanno perso tutto quellòo che avevano e vivono all'aperto con il monsone in arrivo. Non ricevono aiuti perchò il governo nepalese non li fornisce ai tibetani. Sono tra i gruppi vulnerabili colpiti dal terremoto e ASIA vuole fornire shelter (rifugi), utensili da cucina, contenitori per acqua, sapone, cibo per 32 famiglie per un totale di 192 persone.
Il costo previsto per famiglia è di euro 350.